uomo che indossa un cuscino da viaggio con gli occhiali storti e un'espressione buffa sullo sfondo di una parete gialla
Consigli e trucchi

Consigli per cucire un cuscino da viaggio fai da te

Proteggi il collo con un cuscino cervicale fai da te da portare sempre in viaggio! In aereo, in treno o in macchina, un buon collare poggiatesta è la soluzione migliore per viaggiare in modo comodo e confortevole.
2022-03-31
__SOCIAL-COPIED_URL

I cuscini da viaggio sono fondamentali per qualsiasi volo a lungo raggio, soprattutto in un'epoca dinamica e globalizzata come quella in cui viviamo.

Allora, prepara l'occorrente e organizza il prossimo volo con un cuscino per il collo fai da te. È un progetto ideale per i principianti e, se si dispone del materiale necessario, può essere cucito in meno di un'ora. Se vuoi essere sicuro che duri più del tempo di viaggio, aggiungi una cerniera lampo, dei bottoni o dei ganci alla copertura lungo la cucitura esterna, per renderlo più facile da lavare dopo l'uso.

Come cucire un cuscino da viaggio ergonomico e di qualità?

Un buon cuscino per la cervicale richiede un rigoroso equilibrio tra la fermezza per sostenere il collo, una superficie morbida su cui poggiare la testa e la trasportabilità per portare con sé il cuscino in modo agevole e senza danno. Quando questi tre elementi si allineano, avrai un compagno di viaggio per tutta la vita. 

Tuttavia, consigliamo di averne sempre uno di scorta a portata di mano. I cuscini da viaggio fai da te sono, inoltre, un'idea regalo originale per familiari, amici e anche per le neo-mamme (sono un ottimo sostegno per l'allattamento).

La forma del cuscino poggiatesta è importante: a forma di ferro di cavallo o allungato, offre un sostegno e garantisce la massima adattabilità.

 ragazza con cuscino da viaggio e zaino in spalla che aspetta il treno

Quali sono le migliori imbottiture per un cuscino cervicale fai da te?

Qualunque sia la tua scelta, un cuscino deve essere leggero, non ingombrante e comodo da portare durante i tuoi viaggi d'avventura!

  • Memory Foam - Alcuni negozi offrono rotoli o schiuma pretagliata. Potrebbe essere un po' più costoso della normale imbottitura per cuscini, ma è il materiale migliore per un cuscino da viaggio solido e duraturo.
  • Imbottitura in poliestere - L'imbottitura in poliestere è facile da lavorare per i principianti e per chi desidera un cuscino leggero e versatile. 
  • Perle di polistirene - Queste microsfere di polistirolo sono comuni nei cuscini per la cervicale acquistati in negozio, perché sono leggere pur offrendo un buon sostegno. 
  • Pula di grano saraceno - Si tratta di un prodotto naturale e anallergico che garantisce sempre un riposo confortevole in una posizione salutare.
  • Imbottitura in cotone - È forse più pesante dell'imbottitura in polietilene, ma è una buona opzione per chi cerca un'alternativa naturale.
 immagine di articoli da cucito come cerniere, bottoni e filo

Quali sono i migliori tessuti per un cuscino da viaggio fai da te?

La scelta della parte esterna del cuscino per il collo è importante tanto quanto l'imbottitura. Deve garantire, infatti, un sonno piacevole, avere un design sottile e, perché no, essere elegante e preferibilmente colorato.

  • Jersey di cotone - Un tessuto morbido ed elasticizzato, naturale e traspirante.
  • Microfibra spazzolata - Molti cuscini da viaggio sono realizzati con questo morbido materiale. Si tratta di un tessuto polarizzato che può essere amato o odiato... Procedere con cautela se si tratta di un regalo!
  • Spandex - Un tessuto elasticizzato in spandex (si pensi ai costumi da bagno) può essere un ottimo rivestimento per un cuscino da viaggio riempito con piccole sfere di polistirolo. È come avere un sacco a pelo in miniatura per il collo!
  • Cotone trapuntato - Un materiale di cotone tessuto come il quilting o il popeline è un'ottima opzione per un cuscino cervicale standard con imbottitura. È un altro tipo di tessuto naturale e traspirante.
  • Spugna o pile - Entrambi i tessuti sono molto morbidi e l'ideale per creare un poggiatesta. La spugna tra l'altro è assorbente e ottima per chi sbava!

Qual è l'occorrente per cucire un cuscino da viaggio fai da te?

  • Tessuto esterno 0,5 m 
  • Fodera 0,5 m 
  • Imbottitura a scelta
  • Filo
  • Forbici
  • Macchina da cucire
  • Etichetta tessuta - da attaccare al bordo esterno in modo che non sfreghi il collo.
  • Optional: 1 x cerniera lampo e 1 x bottone automatico

Modello di cuscino cervicale a forma di U

Crea il tuo cuscino da viaggio a forma di U o di ferro di cavallo in pochi semplici passi.

  • Se hai un vecchio cuscino poggiatesta che ti piace, copialo e ottieni un clone perfetto, senza complicarti troppo la vita.
  • Disegna un cuscino su un foglio di carta. Per renderlo simmetrico, disegna metà della forma a ferro di cavallo (o di boomerang, che dir si voglia!) su un foglio di carta piegato e ritagliarlo prima di dispiegarlo. Per le dimensioni di un adulto, considera le seguenti misure:
    - 38 cm di altezza dalla base del ferro di cavallo alla parte superiore.
    - 50 cm di larghezza con entrambi i lati del ferro di cavallo distesi.
    - Una volta ottenuta la forma curva esterna, disegnare la forma interna, assicurandosi che abbia 17-20 cm di spessore.
 cuscino da viaggio rosso sul cruscotto di un'auto

Passi per cucire il tuo cuscino da viaggio

Passo 1: Crea il modello su un foglio di carta o di giornale secondo le misure indicate sopra, oppure trova una forma che ti piaccia online. Lascia un margine di cucitura di 1 cm.

Passo 2: Taglia due parti (davanti e dietro) nel tessuto esterno e altre due (davanti e dietro) nel tessuto di rivestimento.

Passo 3: Cuci la fodera intorno ai bordi esterni a 1 cm con i lati del dritto rivolti verso l'altro. Lascia un piccolo spazio per aggiungere l'imbottitura scelta, quindi rivolta i lati.

Passo 4: Aggiungi l'imbottitura all'interno della fodera cucita attraverso il piccolo foro. Una volta imbottito, cuci a mano o a macchina, in modo che l'imbottitura sia completamente raccolta.

Passo 5: Aggiungi un anello o lacci opzionali per agganciare il cuscino allo zaino (passo facoltativo):

- Taglia due nastri di 6 cm circa usando il tessuto principale (o utilizza un nastro già pronto).

- Piega i pezzi di tessuto a metà nel senso della lunghezza con il lato destro del tessuto al centro e cuci con un margine di cucitura di 1 cm lungo il bordo lungo e il bordo corto.

- Rifila il margine di cucitura e gira il lato dritto verso l'esterno per stirarlo.

Passo 6: Passiamo ora al rivestimento principale. Se desideri aggiungere una cerniera, attaccarla alla curva esterna della fodera del cuscino prima di cucire il resto.

Passo 7: Una volta attaccata la cerniera, appuntare i bordi esterni del tessuto, assicurandosi che il lato destro del tessuto sia rivolto verso il centro.

Passo 8: Inserire entrambi i nastri all'interno dei due parti del cuscino, facendo in modo che le estremità grezze dei nastri incontrino il bordo grezzo del tessuto principale, da cucire con il margine di cucitura. Assicurarsi che i lacci non impediscano i movimenti del collo.

Passo 9: Cucire le cuciture esterne, iniziando da un'estremità della cerniera e terminando dall'altra. Ritaglia il margine di cucitura in modo che i bordi curvi rimangano piatti. Rigirare e stirare.

Passo 10: Aggiungi un bottone a pressione o automatico a ciascun lato dei lacci e voilà, ora puoi pensare al tuo viaggio!