immagine di un tavolo in un laboratorio di cucito con bobine di filo, spilli e un quaderno
Consigli e trucchi

Come pianificare i tuoi piccoli e grandi progetti di cucito

Pianificare un progetto di cucito può essere difficile! Vediamo alcuni suggerimenti e trucchi per pianificare con successo il tuo prossimo lavoro.
2022-03-04
__SOCIAL-COPIED_URL

Se sei alle prime armi con il cucito o stai riprendendo un lavoro che hai lasciato a metà dopo una lunga pausa, potrebbe essere piuttosto scoraggiante buttarsi subito in un nuovo progetto. Le cose da ricordare sono tante e inevitabilmente si presentano degli ostacoli all'inizio.

Non temere, veniamo in tuo soccorso, e per prepararsi all'ardua impresa, abbiamo raccolto alcuni suggerimenti che ti permetteranno di non demordere e portare avanti il tuo progetto. Che si tratti di decidere cosa realizzare, di pianificare il prossimo progetto di sartoria o di consigli per mantenere lo slancio, siamo qui per aiutarti!

Consigli per creare un piano di cucito:

Nessuno si pente mai di un po' di pianificazione. Non è necessario decidere tutto nei minimi dettagli, ma almeno avere un'idea generale degli obiettivi, dell'occorrente e del tempo da dedicare al progetto. Noi non lasciamo mai nulla al caso e in genere procediamo in questo modo:

  • Se sei un amante dell'organizzazione, esistono molte risorse da utilizzare per pianificare i tuoi progetti di cucito. I planner per il cucito da stampare consentono di riempire facilmente gli spazi e sono utili per chi non sa esattamente di cosa tenere conto.
  • Sapere quale attrezzatura si ha a disposizione prima d'intraprendere un progetto. Non c'è niente di peggio che essere pronti a realizzare qualcosa per poi rendersi conto di non avere l'attrezzatura giusta per il lavoro. Come per esempio voler cucire un tessuto in maglia e non avere una tagliacuci!
  • Per prima cosa, organizza il tuo kit da cucito. Questo aspetto varia molto a seconda dell'organizzazione personale del cucito, ma tenere ben ordinata la scatola, l'angolo o la stanza ti aiuterà a realizzare al meglio il tuo lavoro. Non è necessario che l'organizzazione sia degna di Pinterest, basta solo che riesca a districarti nel tuo caos ordinato!
  • Osserva il tuo guardaroba prima di decidere cosa cucire. È facile se c'è un evento speciale in vista, in caso contrario può essere difficile scegliere un progetto perché le opzioni sono infinite! Se ti trovi in questa situazione, prova a vedere cosa ti manca o cosa ti piacerebbe avere e scrivi una lista degli indumenti dei tuoi desideri.
  • Usa una moodboard per pianificare i tuoi progetti. Se ti senti poco ispirato, prova a fare una "tavola di stile" per individuare i colori, gli oggetti o i tessuti che più ti colpiscono.
  • Se utilizzi un cartamodello commerciale, acquistalo prima di scegliere il tessuto. Serve a evitare di tirare a indovinare quello che ti serve. Se è la prima volta che acquisti un tessuto, dai un'occhiata al nostro post per i consigli su come acquistare il tessuto.
  • Poi fai una lista con l'occorrente da acquistare e la quantità necessaria. Tessuto? Filo? Bottoni? Cerniere? Etichette tessute personalizzate?
 immagine di scatola di fili colorati e ordinati

Consigli per rispettare il piano di cucito:

Hai deciso cosa realizzare e hai anche speso un po' di denaro per questo progetto... Questi consigli sono stati pensati per aiutarti a non perdere il filo (letteralmente!) e arrivare fino in fondo:

  • Cerca di ritagliarti del tempo per il tuo progetto. È più facile a dirsi che a farsi, lo so, ma fermarsi troppo a lungo e ricominciare a intermittenza uccide l'entusiasmo e rende qualsiasi progetto un noioso lavoro di routine. Questo non significa necessariamente che debba concederti un'intera giornata, ma una o due ore al giorno saranno sufficienti per non lasciare il lavoro a metà.
  • Lava il tessuto prima di lavorarlo. Anche se non hai intenzione di usarlo subito, puoi conservarlo dopo il prelavaggio. In questo modo, una volta deciso cosa realizzare, potrai metterti subito all'opera senza aspettare che si asciughi.
  • Una volta riunito tutto l'occorrente per cucire, dai un'occhiata alle istruzioni del cartamodello. Questo ti aiuterà a sapere i passi da seguire, quando ti troverai nel bel mezzo di un progetto. È anche utile se si salta un passaggio, perché ci si accorge molto più rapidamente che qualcosa non sta andando per il verso giusto.
  • Taglia tutto il tessuto prima d'iniziare a cucire, compresa la fodera, l'interno e la bordatura. Quando passerai alla parte di cucito, sarà molto più veloce mettere insieme i pezzi e andare avanti.
  • A volte gli indumenti sembrano strani mentre vengono assemblati. Ma non arrenderti! La tua pianificazione darà sicuramente i suoi frutti! Spesso è solo con gli ultimi ritocchi che un capo prende davvero forma.

Se hai dei consigli particolari per preparare un progetto di cucito fai da te, faccelo sapere! Ci piace vedere come i nostri clienti gestiscono i loro lavori.